FYROM

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Fyrom: comunicato congiunto delle ambasciate Usa e Ue, trovare accordo su riforme elettorali (2)

Skopje, 09 ott 2015 09:55 - (Agenzia Nova) - I negoziati tra i quattro principali partiti dell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom) sono ripresi anche oggi, dopo che nei giorni scorsi non è stato raggiunto alcun accordo definitivo sulle riforme elettorali. "Posso dire che la situazione è piuttosto complicata. Ci sono differenze di posizioni su varie questioni e le cose sono ulteriormente complicata dal fatto che le parti cambiano posizione molto spesso", ha detto il vice presidente del parlamento Antonio Milososki. I negoziati sulle riforme elettorali, richiesti dall'Ue nel quadro degli accordi per risolvere la crisi politica, rischiano ora di arenarsi anche alla luce di una nuova proposta dei partiti governativi per la quale il leader dell'opposizione Zoran Zaev ha auspicato "il ritiro immediato". (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE