ARABIA SAUDITA

 
 

Arabia Saudita: autorità arrestano 176 persone per corruzione

Riad, 14 apr 08:27 - (Agenzia Nova) - Le autorità dell’Arabia Saudita hanno arrestato 176 cittadini ed espatriati, inclusi diversi dipendenti di ministeri, con l’accusa di corruzione. Lo afferma un comunicato dell’Autorità anticorruzione (Nazaha) di Riad, secondo cui tra le persone arrestate vi sono impiegati dei ministeri di Difesa, Interno, Guardia nazionale, Finanze, Salute, Giustizia, Affari municipali, rurali e alloggi, Istruzione, Trasporti, Informazione, Risorse umane e Sviluppo sociale. Tra le persone arrestate figurano, inoltre, dipendenti delle Dogane saudite, dell’Autorità generale della Mezzaluna rossa e della Compagnia nazionale delle acque. Tra le accuse pendenti contro gli arrestati figurano corruzione, abuso di potere e falso. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE