IRAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Iran: Usa e Israele riconvocano gruppo di lavoro strategico sul nucleare (2)

New York, 24 feb 18:46 - (Agenzia Nova) - Il gruppo di lavoro è presieduto dai consiglieri alla Sicurezza nazionale di Usa e Israele, al momento rispettivamente Jake Sullivan e Meir Ben-Shabbat, e prevede la partecipazione di alti funzionari dei dipartimenti e delle agenzie dei due Paesi che si occupano di esteri, di sicurezza nazionale e di intelligence. Secondo “Axios”, Sullivan ha proposto la ripresa dei lavori alla controparte Ben-Shabbat già in un colloquio telefonico avuto lo scorso 23 gennaio, a pochi giorni dall’insediamento del presidente statunitense Biden. La decisione di Israele di accettare la proposta è giunta tuttavia solo lunedì 22 febbraio, a quasi un mese di distanza, quando Netanyahu ha convocato un incontro di alto livello sull’Iran con il ministro della Difesa Benny Gantz, il ministro degli Esteri Gabi Ashkenazi e altri funzionari dell’intelligence e della sicurezza. Stando alle rivelazioni di “Axios”, sarebbero stati in particolare i capi del Mossad e delle Forze di difesa israeliane (Idf) a premere per l’apertura di un dialogo “più tranquillo” con gli Stati Uniti, lontano dai riflettori pubblici. Il primo obiettivo israeliano sarebbe quello di fare il punto sugli sviluppi del programma nucleare iraniano attraverso dati e informazioni d’intelligence. Tale confronto sarebbe ritenuto dal governo dello Stato ebraico essenziale per il rilancio del dialogo anche sul fronte politico. Dall’altra parte, in ogni caso, gli Stati Uniti sembrano intenzionati a procedere per il ripristino dell’accordo del 2015 sul nucleare iraniano, come chiarito non più tardi della scorsa settimana dal segretario di Stato Antony Blinken. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE