UE

 
 

Ue: Dombrovskis, qualità piani ripresa è priorità, se serve Paesi li presentino una o due settimane dopo

Bruxelles, 16 apr 20:11 - (Agenzia Nova) - E' importante che i piani di ripresa e resilienza dei Paesi membri dell'Unione europea vengano presentati "in buona qualità" e "rispondano a tutti requisiti": è preferibile quindi che i Paesi - se necessario - ci lavorino anche "una o due settimane in più" per migliorarli piuttosto di rimanere focalizzati sulla data di presentazione di fine aprile. Lo ha detto il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, per il quale la qualità dei documenti rimane la priorità. "Non possiamo preannunciare quando ogni Stato membro presenterà il suo piano", ha detto parlando al termine dell'Ecofin. "Ma per una larga maggioranza dei Paesi i piani sono in stato molto avanzato e verranno presentati alla fine di aprile o nelle due settimane successive", ha aggiunto. "In ogni caso, vediamo i progressi che si stanno facendo, ma sta agli Stati membri decidere quando esattamente presentare i loro piani", ha sottolineato. "Dalla Commissione europea enfatizziamo una cosa che è importante anche per assicurare una valutazione veloce dei piani", e cioè che "i piani vengano presentati in buona qualità e rispondano a tutti i requisiti legali del regolamento del fondo di ripresa e resilienza". Da questo punto di vista, quindi, "è probabilmente più importante prendere una o due settimane in più per migliorare la qualità dei piani, se necessario, piuttosto che concentrarsi su una data specifica", ha concluso. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE