CROAZIA

 
 

Croazia: Covid, in arrivo 1,8 milioni di dosi di vaccino Pfizer entro giugno

Zagabria, 16 apr 12:53 - (Agenzia Nova) - La Croazia attende 1,8 milioni di dosi di vaccino Pfizer-BioNTech entro la fine di giugno. Lo ha reso noto il direttore dell'Istituto superiore di sanità della Croazia, Krunoslav Capak, in una conferenza stampa tenuta oggi a Zagabria. "Pfizer ha aumentato la disponibilità di vaccini per noi. Dalla quarta settimana di aprile riceveremo quasi 100 mila dosi, a maggio 175 mila dosi e da giugno avremo circa 200 mila dosi a settimana. Riceveremo un totale di 1.805.000 di dosi entro la fine di giugno", ha detto Capak. Alla conferenza ha partecipato anche il ministro della Salute, Vili Beros. "Sono stati raggiunti accordi con i grossisti per risolvere il debito (dovuto all'acquisto di vaccini). Una parte del debito è stata ripagata ed è stata concordata una dinamica di rimborso entro fine anno che ha garantito la consegna dei farmaci (per il 2021). Mi scuso con tutti coloro che erano preoccupati", ha detto Beros. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2.698 nuovi casi di coronavirus in Croazia, mentre il numero di casi attivi oggi è di 16.053. Tra questi, 2.003 pazienti sono ricoverati e 186 necessitano di ventilazione meccanica. I decessi nelle ultime 24 sono 44, ponendo la Croazia al 17mo posto nell'Unione europea in termini di letalità. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE