ETIOPIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Etiopia: Congresso federalista oromo minaccia di boicottare le elezioni parlamentari (2)

Addis Abeba, 04 mar 09:57 - (Agenzia Nova) - Hachalu Hundessa è stato ucciso il 29 giugno scorso a colpi d'arma da fuoco in quello che la polizia ha dichiarato essere un omicidio “mirato”. La sua uccisione ha scatenato proteste di massa in Etiopia, che hanno causato la morte di almeno 239 persone (oltre 500 secondo i manifestanti). Le proteste sono scoppiate in particolare nei principali centri abitati dell’Oromia, provocando danni a diversi edifici governativi che sono stati dati alle fiamme. Cantante molto popolare tra la popolazione oromo, l’etnia maggioritaria in Etiopia, Hundessa - grazie alle sue canzoni di denuncia contro la presunta emarginazione del gruppo etnico dalla vita politica ed economica del Paese - era diventato negli anni uno dei leader delle rivendicazioni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE