LIBIA

 
 

Libia: Consiglio sicurezza Onu approva risoluzione per invio osservatori nel Paese

New York, 16 apr 19:45 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimità una risoluzione che approva i progressi della Libia e che prevede l’invio di un gruppo di osservatori Onu per monitorare il cessate il fuoco. Il testo, redatto dal Regno Unito, era stato richiesto dalle parti libiche durante l’accordo per il cessate il fuoco siglato ad ottobre. La risoluzione prevede l’invio di un massimo di 60 osservatori del cessate il fuoco inquadrati all'interno della missione politica delle Nazioni Unite in Libia, Manul. Questa unità è distinta dal meccanismo di supervisione del cessate il fuoco che gli ex belligeranti stanno creando a Sirte. La risoluzione "accoglie l'accordo di cessate il fuoco del 23 ottobre 2020" e il nuovo governo di unità nazionale che guiderà il Paese verso le elezioni nazionali del 24 dicembre". A questo proposito, il Consiglio di sicurezza chiede che si preparino "elezioni presidenziali e parlamentari libere, eque e inclusive". Sul fronte della sicurezza, la risoluzione sottolinea "la necessità di prevedere il disarmo, la smobilitazione e il reinserimento (nella società) dei gruppi armati e di tutti gli attori armati non statali” attraverso una riforma del settore della sicurezza e la creazione di una forza armata inclusiva. Il testo "invita tutte le parti libiche a dare piena attuazione al cessate il fuoco del 23 ottobre 2020 e invita tutti gli Stati membri a rispettarlo, anche con il ritiro immediato di tutte le forze straniere e mercenari dalla Libia".

(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE