TRASPORTO AEREO

 
 

Trasporto aereo: Capone (Ugl), favorire internazionalizzazione per turismo e scambio merci

Roma, 15 apr 18:30 - (Agenzia Nova) - Come sindacato Ugl ribadiamo la strategicità di alcuni settori produttivi, ad iniziare dalla siderurgia e dal trasporto aereo: non si tratta di assicurare semplicemente la tenuta occupazionale con riferimento all'attuale forza lavoro, ma di valorizzare degli asset, senza i quali tutto il sistema va in sofferenza. Così in una nota Paolo Capone, segretario generale Ugl, all’incontro con il ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. “In tal senso, il comparto aeroportuale riveste un'assoluta centralità per lo sviluppo e il rilancio del sistema Paese: con i numeri che sono stati prospettati, tuttavia, la nuova Ita andrebbe incontro ad una progressiva marginalizzazione”, ha detto, aggiungendo che i vettori potrebbero, verosimilmente, assicurare il traffico domestico, e in aggiunta, una serie di rotte per così dire “bandiera” verso le principali capitali europee. “Occorre, dunque, puntare su un piano industriale volto a garantire la competitività e la salvaguardia dei posti di lavoro: il recupero di competitività del sistema produttivo nazionale passa dalla riqualificazione del capitale umano, per cui è fondamentale lavorare in sinergia con il ministero del Lavoro e le regioni sul versante della formazione e delle politiche attive”, ha aggiunto, sottolineando la necessità di incentivare il processo di digitalizzazione al fine di semplificare i rapporti con la pubblica amministrazione. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE