USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: l’area clintoniana spinge per rendere Washington DC uno Stato e alterare l’assetto costituzionale (2)

New York, 16 apr 15:22 - (Agenzia Nova) - Il disegno di legge per rendere il Distretto di Columbia il 51mo Stato Usa è stato presentato dall’esponente dem Eleanor Holmes Norton, convinta della necessità di dare adeguata rappresentanza ai 700 mila residenti della capitale. La proposta è appoggiata decisamente da Pelosi, che lo scorso gennaio l’ha sponsorizzata con forza attraverso un lungo comunicato. “Oltre 230 anni fa – scriveva Pelosi - i nostri Padri fondatori hanno costruito la nostra nazione sulla promessa che tutti sono uguali e meritano eguale voce in capitolo nella nostra democrazia. Nonostante questo principio fondamentale, i residenti di Washington DC hanno sofferto l’ingiustizia di pagare le tasse, di servire in uniforme e di contribuire alla crescita economica del nostro Paese pur essendo privati del pieno esercizio dei loro poteri. I democratici porteranno ancora una volta all’aula il cruciale disegno di legge della rappresentante Norton per assicurare l’accesso al voto dei cittadini di Washington. Non ci fermeremo fino a quando quel diritto non sarà una realtà per tutti”. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE