TURCHIA-GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Turchia-Grecia: Erdogan, vogliamo periodo di armonia nelle relazioni con Atene

Ankara, 16 apr 15:45 - (Agenzia Nova) - La Turchia vuole un periodo di “armonia” nelle relazioni con la Grecia. Lo ha detto il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, parlando alla stampa al termine della preghiera del venerdì a Istanbul. Erdogan ha espresso disapprovazione per la “retorica” dimostrata dal ministro degli Esteri greco, Nikos Dendias, in occasione dell’acceso scambio di accuse avvenuto ieri in conferenza stampa tra il capo della diplomazia di Atene e l’omologo turco, Mevlut Cavusoglu. Quest’ultimo secondo Erdogan “ha rimesso al suo posto” l’omologo greco. “Non ci si poteva aspettare che Cavusoglu restasse in silenzio”, ha proseguito il capo dello Stato, sottolineando che il ministro ha “adottato l’approccio necessario”. Da un lato “ci sarà un processo di armonia. Dall’altro non lasceremo che altri, come l’Unione europea, intervengano, come gli ho detto”, ha proseguito Erdogan, riferendosi all’incontro che lui stesso ha tenuto con il ministro greco. “Abbiamo avuto un incontro in un’atmosfera molto calorosa”, ha detto Erdogan, ma nella conferenza stampa il tono è cambiato. Turchia e Grecia, come vicini, “hanno una storia e un approccio diversi, come anche relazioni calorose”, ha proseguito. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE