AFGHANISTAN

 
 

Afghanistan: ministra Esteri spagnola rassicura presidente Ghani su "fermo impegno" verso Paese

Madrid, 16 apr 15:46 - (Agenzia Nova) - La ministra degli Esteri spagnola, Arancha González Laya, ha avuto oggi una video conferenza con il presidente della Repubblica islamica dell'Afghanistan, Mohammad Ashraf Ghani, in cui hanno discusso la situazione dopo il recente annuncio del ritiro delle truppe Nato, così come diversi aspetti della relazione bilaterale. Il presidente Ghani era accompagnato dal ministro degli Esteri, Mohammad Haneef Atmar, dal ministro dello Sviluppo urbano, Mahmood Karzai, dalla ministra degli Affari femminili, Hasina Safi, dalla ministra dell'Istruzione, Rangina Hamidi, dal presidente della Banca centrale, Ajmal Hamidi, e dal sindaco di Kabul, Daud Sultanzoy. Dopo l'annuncio, il 14 aprile scorso del ritiro del contingente internazionale degli Stati Uniti e della Nato dall'Afghanistan, la ministra González Laya ha voluto informare personalmente il presidente Ghani di questa decisione, che riguarda il contingente spagnolo nel Paese, sottolineando che questo ritiro "non pregiudica il fermo impegno della Spagna nei confronti del governo e del popolo afgano", si evidenzia in una nota ministeriale. La Spagna manterrà la sua ambasciata a Kabul ed esplorerà i mezzi e gli strumenti più appropriati per intensificare la cooperazione con l'Afghanistan, con l'obiettivo prioritario di assicurare i risultati raggiunti dopo quasi 20 anni di presenza e cooperazione con la società afgana. "È essenziale per garantire un futuro prospero ai giovani e alle donne, la cui voce deve essere chiaramente ascoltata nella nuova fase che sta iniziando", ha rimarcato il governo di Madrid. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE