MESSICO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Messico: arrivato nuovo carico di vaccini Pfizer (5)

Città del Messico, 02 mar 19:37 - (Agenzia Nova) - Il semaforo è in rosso quando l’occupazione dei posti letto supera il 65 per cento di quelli disponibili o se si registrano due settimane consecutive di incremento stabile. In questo caso sono permesse solo le attività economiche essenziali – una lista nota che va dalla farmaceutica alla filiera dell'agroalimentare all'energia – integrata dal comparto minerario, quello edile e quello dell'industria automotrice. L'arancione scatta se l'occupazione dei posti letto è inferiore al 65 per cento e se la tendenza delle ultime due settimane è in calo. Una condizione che permette di riaprire anche le attività economiche non essenziali, ma a un livello "ridotto". Via libera anche al rientro al lavoro per le persone appartenenti alle categorie cosiddette a rischio – come malati cronici e anziani –, ma con precise condizioni: spazi esclusivi previsti per i loro pasti e la possibilità di orari di lavoro ridotti. Si riaprono gli spazi pubblici all'aperto, ma con cautele per evitare occasioni di eccessivo affollamento. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE