RUSSIA

 
 

Russia: ministro Esteri slovacco, preoccupati da attività di destabilizzazione di Mosca

Bratislava, 16 apr 10:07 - (Agenzia Nova) - La Slovacchia è preoccupata dall'attività di destabilizzazione perseguita dalla Russia. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri slovacco, Ivan Korcok, ripreso dall'agenzia di stampa "Tasr". Korcok ha commentato in questo modo le recenti misure sanzionatorie decise dagli Stati Uniti contro Mosca. "Comprendo la decisione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden" e "considero la dichiarazione del Consiglio del Nord Atlantico" del 14 aprile "una conferma dell'unità politica e della solidarietà tra gli alleati" oltre che "un messaggio alla Federazione Russa, il cui comportamento e approccio conflittuale nelle sfere politica, militare e di sicurezza continuano a essere una sfida per la sicurezza euroatlantica", ha detto Korcok. "Siamo preoccupati dalle attività destabilizzanti della Russia e la richiamiamo a cessarle immediatamente, ivi inclusa l'escalation della tensione lungo il confine orientale dell'Ucraina e la Crimea illegalmente annessa", ha continuato il capo della diplomazia di Bratislava. Al contempo, aggiunge il ministro, la Slovacchia resta interessata "in qualità di membro della Nato e dell'Unione europea, a sviluppare buone relazioni bilaterali con la Federazione russa, nello spirito di un dialogo costruttivo che richiede volontà politica da entrambe le parti". (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE