BENIN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Benin: Corte costituzionale convalida rielezione del presidente Talon

Porto-Novo, 16 apr 09:25 - (Agenzia Nova) - La Corte costituzionale del Benin ha convalidato i risultati delle elezioni presidenziali dello scorso 11 aprile che hanno sancito la rielezione del presidente uscente Patrice Talon con l'86 per cento dei voti, davanti allo sfidante Allasane Soumanou che ha ottenuto l'11,3 per cento e a Corentin Kohoué con il 2,3 per cento. Lo riferisce la stessa Corte in una nota. I partiti di opposizione avranno ora cinque giorni di tempo per presentare eventuali ricorsi. La pronuncia arriva dopo che diversi organi di stampa hanno riferito dell'arresto di uno dei leader dell'opposizione, Joel Aivo, la cui candidatura era stata respinta dalla Corte costituzionale. Un altro aspirante presidente, Reckya Madougou, anch'egli escluso dalla corsa elettorale, è stato arrestato il mese scorso e accusato di complotto per indebolire le elezioni. La vigilia del voto è stata caratterizzata da violente proteste da parte dell'opposizione nei quali, come reso noto ieri in conferenza stampa dal ministro dell'Interno e della Pubblica sicurezza Sacca Lafia, sono rimasti feriti 21 agenti delle forze dell'ordine e della sicurezza. In particolare nelle violenze registrate a Bantè, Savè, Tchaourou, Parakou e dintorni, ha spiegato il ministro, "le informazioni mostrano che due aggressori avrebbero perso la vita, tuttavia nessun corpo è stato trovato e nessuna dichiarazione di morte è stata segnalata". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE