PERù

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Perù: scandalo vaccini, Parlamento non discuterà mozione sfiducia a presidente Sagasti (5)

Lima, 13 apr 18:49 - (Agenzia Nova) - Lo scandalo ha successivamente coinvolto anche la ministra degli Esteri, Elizabeth Astete, che ha rinunciato al suo incarico dopo avere ammesso di avere ricevuto la prima dose del vaccino. “A seguito della recente rivelazione sulla vaccinazione del presidente Vizcarra e di sua moglie e del comprensibile impatto che questa notizia ha avuto sull'opinione pubblica, sono consapevole del grave errore che ho commesso, motivo per cui ho deciso di non ricevere la secondo dose", ha dichiarato la ministra in un comunicato. Astete ha affermato di avere ricevuto il vaccino lo scorso 22 gennaio. La campagna vaccinale in Perù si è aperta il 9 febbraio con la vaccinazione del presidente Francisco Sagasti presso l'ospedale militare di Lima. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE