VACCINO

 
 

Vaccino: Ronzulli (FI), abilitare volontari Croce rossa italiana per somministrazione

Roma, 15 apr 13:26 - (Agenzia Nova) - "Per raggiungere l'obiettivo delle 500 mila somministrazioni al giorno servono certamente le dosi, ma anche un numero sufficiente di risorse umane per inocularle. Ho quindi accolto la richiesta della Croce rossa italiana e presentato un emendamento al decreto Sostegni per abilitare alla somministrazione del vaccino anche le loro 2.700 infermiere volontarie che, oltretutto, sono formate attraverso un corso di due anni, al termine del quale possono anche effettuare iniezioni intramuscolo in presenza del medico". Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, nel corso della conferenza stampa "Forza Italia presenta il suo piano per le riaperture", presso la sede nazionale del partito, a Roma. "Questo personale, inoltre - ha aggiunto la parlamentare -, è già attualmente impegnato presso gli hub vaccinali e Forza Italia chiede possa essere utilizzato anche per somministrare i vaccini alla presenza di un medico, esattamente come fatto con i farmacisti. Si tratta - ha concluso Ronzulli - di una richiesta di buonsenso che contribuirebbe a potenziare ulteriormente il piano nazionale". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE