GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Olimpiadi, segretario generale Lpd Nikai non esclude cancellazione evento

Tokyo, 15 apr 10:03 - (Agenzia Nova) - Il segretario generale del Partito liberaldemocratico (Ldp), principale partito di governo del Giappone, ha dichiarato oggi, 15 aprile, che le Olimpiadi di Tokyo, in programma tra soli 99 giorni, potrebbero essere ancora cancellate a causa dell'ondata di contagi da coronavirus che si registra da giorni nelle maggiori città del Paese e più in generale nella regione asiatica. "Vogliamo portare a termine a tutti i costi questa sfida, ma ci sono ancora molte questioni aperte. Se non dovesse più sembrare possibile procedere, dovremo optare con decisione per uno stop", ha dichiarato Nikai nel corso di una intervista televisiva che verrà trasmessa in Giappone nelle prossime ore. Nikai, leader di una delle principali correnti dell'Ldp, e centrale nell'elezione a primo ministro di Yoshihide Suga, lo scorso anno, ha dichiarato che la cancellazione dei giochi "resta ovviamente un'opzione. Se le Olimpiadi dovessero risolversi nella propagazione dell'infezione, che senso avrebbero?" ha dichiarato il politico. Il segretario dell'Ldp non ha chiesto espressamente la cancellazione dei giochi, ma ha spronato il governo a valutare la situazione della pandemia con realismo. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE