IRAQ

 
 

Iraq: razzi contro aeroporto di Erbil e base turca a Bashiqa, ucciso un militare

Baghdad, 15 apr 06:06 - (Agenzia Nova) - Almeno un razzo, lanciato secondo le prime informazioni da un drone, ha colpito ieri sera l’aeroporto internazionale di Erbil, capoluogo della regione autonoma del Kurdistan iracheno, presso cui si trova una base della coalizione internazionale a guida Usa. Nelle stesse ore, riferisce il ministero della Difesa della Turchia, un soldato turco è rimasto ucciso a seguito del lancio di almeno tre razzi contro la base turca di Bashiqa, nel governatorato di Ninive, nel nord dell’Iraq. La caduta del razzo nelle vicinanze dello scalo di Erbil ha causato una forte esplosione, che secondo le prime informazioni non ha provocato vittime o feriti, né danni materiali. Secondo un comunicato diramato in tarda serata dal ministero dell’Interno del governo regionale curdo, da una prima inchiesta è emerso che “l’attacco è stato condotto da un drone ed era diretto contro la base delle forze della coalizione all’interno dell’aeroporto”. L’aeroporto di Erbil è stato colpito da diversi razzi di tipo Katyusha lo scorso 15 febbraio, in un attacco che ha causato due morti e più di dieci feriti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE