GIAPPONE-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone-Usa: Il primo ministro Suga parte per Washington con una delegazione ridotta

Tokyo, 15 apr 05:06 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Giappone, Yoshihide Suga, partirà alla volta degli Stati Uniti oggi, 15 aprile, con una delegazione ridotta al minimo, senza la moglie né altri membri del suo gabinetto di governo, nel tentativo di limitare al minimo i rischi connessi alla pandemia di Covid-19. L'aereo di Stato con a bordo il primo ministro e una delegazione di 80 persone - circa il 30 per cento in meno rispetto ai precedenti viaggi ufficiali negli Usa - decollerà dall'aeroporto Haneda di Tokyo; tutti i membri della delegazione giapponese, incluso il primo ministro, sono già stati vaccinati contro la Covid-19. Il viaggio ufficiale, che culminerà domani, 16 aprile in un summit alla Casa Bianca tra Suga e il presidente Usa Joe Biden, avrebbe incluso in circostanze ordinarie altri funzionari di alto livello, come il ministro degli Esteri Toshimitsu Motegi, oltre alla moglie del primo ministro. I governi dei due Paesi hanno rinviato la visita di due settimane, ed hanno deciso di eliminare dall'agenda una serie di voci non essenziali, come un'uscita dei due leader per ammirare i ciliegi di Washington regalati dal Giappone agli Stati Uniti. Sarebbe a rischio anche la cena ufficiale tra i due leader prima o dopo il summit in programma domani, per evitare i rischi di trasmissione del virus. Suga e Biden illustreranno i risultati dell'incontro in una conferenza stampa, e secondo le anticipazioni diffonderanno un comunicato congiunto per esprimere una posizione comune nei confronti della Cina e in merito al clima. La visita sarà la prima di Suga agli Stati Uniti nella veste di primo ministro. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE