BOLIVIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Bolivia: elezioni amministrative, oggi comizi di chiusura e inizio silenzio elettorale (4)

La Paz, 03 mar 23:35 - (Agenzia Nova) - Al pari di altri leader della sinistra latinoamericana, Arce e Morales ritengono che il rapporto con cui l'Osa, poco dopo la chiusura delle urne, ipotizzava il compimento di brogli, sia stato il fattore scatenante di una protesta che avrebbe portato alla morte di almeno 30 persone. "Il comportamento criminale di Almagro ha causato un danno irreparabile al popolo boliviano. Se ha un minimo di etica dovrebbe dimettersi e se non si dimette ne chiederemo la sua destituzione in base all'art.116 della carta dell'Osa", spiegava Morales. Smentita ogni ipotesi di frode, il leader "cocalero" definisce la nascita del governo Anez un "colpo di stato". Morales ha citato "otto diversi studi che hanno contestato le conclusioni del rapporto preliminare dell'Osa" oltre ad un ultimo studio comparativo realizzato dal Centro strategico latinoamericano di geopolitica (Celag) sugli 86 seggi nei quali l'Osa aveva segnalato irregolarità. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE