TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Tunisia: sindacato, no ad un rinvio dell’aumento dei salari nel settore pubblico (3)

Tunisi, 06 ott 2016 07:08 - (Agenzia Nova) - Per la stesura della legge finanziaria per il prossimo anno, ha detto la Zribi, è stato adottato un approccio “inclusivo”, in consultazione con i vari settori economici per evitare “sorprese”. La manovra per il 2016, invece, è dovuta ad un deficit di un miliardo di euro nel bilancio statale. Per quanto riguarda il tasso di crescita del paese, la Zribi ha affermato che non dovrebbe superare l’1,5 per cento. “Il governo precedente ha gonfiato le stime sulla crescita – ha osservato il ministro – ed oggi ci troviamo in un circolo vizioso. La legge finanziaria supplementare mira a trovare delle soluzioni a tutti i problemi”. In riferimento ad una probabile trattativa per l’ottenimento di un prestito esterno, il ministro ha ricordato che la Tunisia dipende dagli aiuti del Fondo monetario internazionale (Fmi) che lo scorso 20 maggio ha dato il via libera a un nuovo prestito da 2,9 miliardi di dollari nell’arco di quattro anni al paese nordafricano. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE