SLOVENIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Slovenia: ministro Esteri Logar, nostra strategia sui Balcani non è cambiata

Lubiana, 14 apr 19:22 - (Agenzia Nova) - La strategia della Slovenia nei confronti dei Balcani occidentali "non è cambiata". Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri di Lubiana, Anze Logar, nel corso di un'audizione presso la commissione Esteri del Parlamento sloveno. Il ministro è così intervenuto a proposito delle voci di stampa secondo cui la Slovenia avrebbe inviato a Bruxelles un "non paper" sulla possibile divisione della Bosnia Erzegovina. Il governo, ha detto Logar, deciderà qualunque tipo di cambiamento in stretto coordinamento con il Parlamento. "Non ricordo una nuova strategia nei confronti dei Balcani occidentali discussa qui all'Assemblea nazionale in nessun momento durante il mio mandato", ha sottolineato il ministro. Nella giornata di ieri il deputato Matjaz Nemec dei socialdemocratici aveva annunciato la richiesta da parte del suo gruppo parlamentare di una riunione di emergenza della commissione Esteri. In tale riunione, secondo Nemec, il presidente Borut Pahor e il primo ministro Janez Jansa avrebbero avuto l'opportunità di rispondere alle domande emerse nell'opinione pubblica riguardo alle loro posizioni sui confini nei Balcani occidentali. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE