BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: Ocse, paese amazzonico unica economia emergente che rallenta

Ginevra, 14 apr 18:59 - (Agenzia Nova) - Il Brasile è l'unica delle grandi economie emergenti del mondo a mostrare un rallentamento nella prima parte del 2021. Lo riferiscono gli esperti dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici (Ocse) nel rapporto "Going for Growth 2021" pubblicato oggi. L'indice "Clis" (Composite leading indicators), insieme di fattori con cui l'Ocse misura l'andamento dell'economia è sceso dello 0,32 per cento su mese, dopo il calo dello 0,18 per cento mensile registrato a febbraio. Un dato in controtendenza con quelli mostrati da altri paesi emergenti: in Cina l'indice è cresciuto dello 0,36 per cento, in India dello 0,29 per cento e in Russia dello 0,26 per cento. Secondo l'Ocse il dato dovrebbe comunque "essere interpretato con cautela", soprattutto perché il combinato disposto tra "prolungamento delle misure di distanziamento sociale e ritardi nella campagna di vaccinazioni generino fluttuazioni superiori al normale nei componenti dell'indice", si legge nel report sul Brasile. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE