COVID

 
 

Covid: Serbia prima in Europa ad avviare produzione vaccino Sputnik V

Mosca, 14 apr 18:39 - (Agenzia Nova) - La Serbia ha avviato la produzione del vaccino Sputnik V, diventano così il primo Paese in Europa a produrre il preparato russo contro il Covid-19. Lo ha reso noto oggi il Fondo russo per gli investimenti diretti (Rdif) in una nota riportata dall'agenzia di stampa "Sputnik". Secondo il comunicato la produzione è stata avviata presso l'Istituto di virologia Torlak. "Il Fondo russo per gli investimenti diretti e l'Istituto (serbo) di virologia, vaccini e sieri Torlak annunciano il lancio della produzione del (vaccino) russo Sputnik V contro il coronavirus in Serbia", si legge nella nota che precisa come il vaccino prodotto in loco potrebbe essere esportato verso gli altri Paesi della regione dei Balcani occidentali. "La Serbia è diventata il primo Paese europeo che ha avviato la produzione del vaccino russo. Fin dall'inizio dell'anno Sputnik V è stato attivamente utilizzato per vaccinare la popolazione del Paese e il grado di vaccinazione (sulla popolazione) potrebbe aumentare notevolmente grazie all'avvio della produzione locale", ha dichiarato l'amministratore delegato del Fondo russo, Kirill Dmitriev. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE