USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: Covid, oggi riunione comitato consultivo su uso vaccino Johnson & Johnson (3)

New York, 14 apr 16:58 - (Agenzia Nova) - Ieri Jeff Zients, il coordinatore dell’amministrazione del presidente Joe Biden per la riposta alla pandemia di Covid-19, ha fatto sapere che la sospensione di Johnson & Johnson non avrà “ripercussioni significative” sulla campagna vaccinale in corso negli Stati Uniti. Secondo la Casa Bianca, gli Usa hanno dosi di Moderna e Pfizer a sufficienza per 300 milioni di cittadini statunitensi e potranno continuare a somministrare 3 milioni di dosi al giorno anche senza far ricorso al vaccino mono-dose di Johnson & Johnson. “L’annuncio non avrà un impatto significativo sul nostro piano di vaccinazione: il siero di Johnson & Johnson rappresenta meno del 5 per cento delle dosi somministrate finora ai cittadini degli Stati Uniti”, ha spiegato Zients. L’amministrazione si aspetta dunque di riuscire ugualmente a centrare l’obiettivo di somministrare 200 milioni di dosi di vaccino entro i primi 100 giorni della presidenza Biden. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE