KOSOVO

 
 

Kosovo: presidente Osmani, 14 aprile Giorno dei sopravvissuti delle violenze sessuali nel conflitto

Pristina, 14 apr 16:54 - (Agenzia Nova) - A partire da quest'anno il 14 aprile sarà ricordato in Kosovo come la Giornata per i sopravvissuti alle violenze sessuali nel conflitto della fine degli anni Novanta. Lo ha affermato la presidente kosovara Vjosa Osmani, dopo aver incontrato la deputata kosovara Vasfije Krasniqi, vittima di violenze sessuali nel conflitto in Kosovo ed eletta nella fila del Movimento Vetevendosje alle ultime elezioni dopo il suo rientro nel Paese balcanico a seguito dell'emigrazione negli Stati Uniti. Il 14 aprile del 1999, ha ricordato Osmani, la vita di Vasfije Krasniqi è cambiata per sempre in quanto "è stata violentata brutalmente dalle Forze serbe". "Il peso della guerra ha assunto un nuovo significato su di lei in quanto ha assunto maggiore peso divenendo indelebile", ha affermato la presidente kosovara, invitando la cittadinanza a non lasciarla sola in questo dolore che sarebbe "ingiusto e inaccettabile". "Vasfije non è sola", ha affermato Osmani osservando che "oggi lei è la voce dei 20 mila sopravvissuti alle violenze sessuali nell'ultima guerra del Kosovo".
(Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE