ETIOPIA-SUDAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Etiopia-Sudan: tensioni al confine, Addis Abeba esorta Khartum a ritirare le truppe dall'area contesa

Addis Abeba, 14 apr 16:46 - (Agenzia Nova) - L'Etiopia ha sollecitato la comunità internazionale a fare pressione sul Sudan affinché ritiri le sue truppe dai territori etiopi. In una dichiarazione il ministero degli Affari esteri di Addis Abeba ha affermato che il Sudan ha occupato con la forza i territori etiopi dal 6 novembre scorso, mentre l'esercito etiope era impegnato nell'offensiva nel Tigrè. "Sebbene il Sudan sia l'attuale presidente dell'Igad (Autorità intergovernativa per lo sviluppo), è deplorevole vederlo come l'attore principale nel mettere a repentaglio la pace e la sicurezza del Corno d'Africa invadendo i territori etiopi, saccheggiando e sfollando i civili e suonando i tamburi di guerra per occupare ancora più terre", si legge nella dichiarazione. "L'Etiopia è pronta a risolvere la sua disputa di confine con il Sudan utilizzando i meccanismi di risoluzione dei conflitti esistenti una volta mantenuto lo status quo come da scambio di note (nell'ambito degli accordi di demarcazione dei confini) del 1972 tra i due Paesi che proibisce lo spostamento e l'utilizzo della forza per risolvere i problemi di confine fino a quando non viene trovata una soluzione amichevole", conclude la nota. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE