COVID

 
 

Covid: Roszdravnadzor, dopo vaccinazione con Sputnik V nessun caso di trombosi

Mosca, 14 apr 15:58 - (Agenzia Nova) - Non è stato registrato un solo caso di trombosi in seguito alla vaccinazione con il preparato russo anti Covid Sputnik V. Lo ha detto la direttrice di Roszdravnadzor (Servizio federale per la sorveglianza nel settore sanitario), Alla Samoilova, in un briefing con la stampa. "Nel corso delle attività di farmacovigilanza, non abbiamo registrato un solo caso di trombosi sorto in seguito alla vaccinazione con Sputnik V", ha detto Samoilova. La direttrice di Roszdravnadzor ha chiarito che l'assenza di tali effetti collaterali è confermata anche dal ministero della Salute argentino, che pubblica i dati sui risultati dell'uso clinico del vaccino Sputnik V. "La purificazione del vaccino Sputnik V mediante cromatografia ad alta tecnologia e microfiltrazione esclude la presenza di elevate quantità di Dna residuo nel vaccino, che è un fattore di rischio per lo sviluppo delle trombosi", ha sottolineato Samoilova. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE