TUNISIA

 
 

Tunisia: portavoce ministero Salute, stato epidemia “allarmante” in 15 governatorati

Tunisi, 14 apr 15:02 - (Agenzia Nova) - La situazione sanitaria della Tunisia è “difficile” e “molto pericolosa”. Lo ha detto la portavoce del ministero della Salute di Tunisi, e direttrice dell’Osservatorio nazionale tunisino delle malattie nuove ed emergenti (Onmne), Nissaf ben Alya, in una dichiarazione rilasciata ieri sera all’emittente televisiva “Al Watanya 1”. “In totale, la variante del Covid-19 è stata identificata in 192 persone. L’allerta, di conseguenza, è al massimo in 15 governatorati e in 111 delegazioni”, ha precisato la portavoce. Nel corso delle ultime tre settimane, secondo Nissaf ben Alya, il virus ha avuto un rapido rimbalzo. La direttrice dell’Onmne ha puntato il dito contro gli assembramenti, le manifestazioni e le riunioni familiari, fattori che secondo lei hanno aggravato la situazione. Vale la pena di sottolineare che il ministero della Salute ha indicato, ieri, che la Tunisia ha registrato 64 nuovi decessi legati al Covid-19 per un totale di 9.396 dall’inizio della crisi sanitaria. La situazione è altrettanto allarmante negli ospedali, dove i servizi di rianimazione sono quasi saturi. In effetti, al 12 aprile 2021, 2.195 pazienti di Covid-19 sono stati ricoverati negli ospedali pubblici e nelle cliniche private, 436 dei quali in terapia intensiva e 135 collegati a respiratori artificiali. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE