IRLANDA

 
 

Irlanda: Covid, 100 mila vaccinazioni con siero AstraZeneca

Londra, 14 apr 10:31 - (Agenzia Nova) - Questa settimana in Irlanda fino a 100 mila persone perderanno il loro turno di vaccinazione dopo le limitazioni imposte dal Comitato consultivo nazionale per le immunizzazioni all’uso del vaccino AstraZeneca per possibili legami a casi di trombosi. L’Esecutivo per la salute e la sicurezza (Hse) - l’agenzia governativa responsabile la regolamentazione e l'applicazione della salute, della sicurezza e del benessere sul posto di lavoro - ha bloccato infatti le somministrazioni in diversi ospedali nella settimana di svolta per la campagna vaccinale, con 180 mila vaccinazioni previste, la maggior parte delle quali è stata bloccata. Ieri, tuttavia, il capo dell'Hse Paul Reid, ha dichiarato di aspettarsi che “resetteremo piuttosto che rinnovare l'intero programma”. Il Comitato consultivo nazionale per le immunizzazioni ha inoltre raccomandato di non somministrare il vaccino AstraZeneca a chiunque abbia meno di 60 anni per le preoccupazioni legate ai casi di trombosi. L'Hse intanto sta cercando di anticipare il lancio del portale aperto al pubblico per la prenotazione del vaccino, che potrebbe essere messo in funzione verso la fine di questa settimana per le persone oltre i 60 anni. Ulteriori incertezze sono legate al recente stop degli Stati Uniti all’invio del vaccino statunitense Johnson & Johnson, infatti le autorità temono per le 605.000 dosi del vaccino che dovrebbero arrivare entro la fine di giugno. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE