Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 

I fatti del giorno – Nord Africa

Roma, 14 apr 12:00 - (Agenzia Nova) - Libia: "Al Arabiya", tra Ankara e Atene un conflitto sui confini marittimi - La Turchia e la Grecia questa settimana hanno impiegato tutto il loro peso diplomatico in Libia, in una mossa che, secondo gli osservatori, è legata alla concorrenza tra i due Paesi del Mediterraneo orientale. La Libia è uno dei temi di scontro tra i due Paesi, evidenzia in un articolo l'emittente "Al Arabiya". La Grecia si muove per annullare l'accordo sul confine marittimo firmato dal Governo di accordo nazionale con la Turchia nel novembre 2020, nel frattempo Ankara si impegna a mantenere e stabilizzare questo accordo. E’ stata evidente in questi giorni la rivalità e il conflitto tra Turchia e Grecia in Libia, con importanti visite del ministro degli Esteri greco, Nikos Dendias, a Bengasi, per aprire un consolato del suo Paese, a due settimane dalla visita nella capitale del premier, Kyriakos Mitsotakis, a Tripoli. Inoltre, oggi il presidente del Consiglio presidenziale Mohamed Menfi si trova oggi in Grecia. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE