COVID

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Covid: il Cile dona 20 mila vaccini Coronavac al Paraguay (5)

Santiago del Cile, 07 mar 18:15 - (Agenzia Nova) - Con più di 165 mila casi di contagio e oltre 3.200 morti in totale, il Paese attraversa in queste settimane, a circa un anno dall'inizio della pandemia nel paese, la sua fase più critica. L'ultimo decreto del presidente Mario Abdo Benitez in materia di emergenza sanitaria stabilisce fino al 14 marzo la chiusura delle attività e il divieto di spostamento a partire dalla mezzanotte in tutto il paese. Eventi e spettacoli pubblici potranno effettuarsi con un pubblico massimo di 100 persone mentre le riunioni private sono permesse con un massimo di 12 persone. Gli uffici pubblici funzioneranno ad orario ridotto e le aziende private dovranno prevedere una rotazione del personale e l'utilizzo dello smart-working. Obbligatorio l'uso delle mascherine negli spazi pubblici chiusi così come il distanziamento sociale. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE