COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: il consenso del presidente Moon tocca nuovi minimi (4)

Seul, 12 apr 07:36 - (Agenzia Nova) - Secondo il leader ad interim del Partito del potere dei nazionali, Kim Chong-in, l'esito delle elezioni riflette “la rabbia della gente nei confronti dell’amministrazione” del presidente Moon Jae-in. “Credo che le elezioni segnino una vittoria del senso comune della popolazione”, ha aggiunto Kim. Moon sconta da mesi un brusco calo del consenso; un ulteriore colpo all'immagine del presidente è giunto il mese scorso dallo scandalo dei funzionari ministeriali coinvolti nella compravendita di appezzamenti edificabili urbani a fini speculativi. Lo scandalo ha indebolito l'amministrazione democratica, che da oltre un anno tenta senza successo di contenere la bolla dei prezzi degli immobili nelle grandi città del Paese. Proprio il tema dei prezzi degli immobili, e la tiepida reazione dell'elettorato alle soluzioni promosse dall'amministrazione presidenziale in carica - incentrate sull'intervento regolatorio - segnala però un cambio di sensibilità politica nell'elettorato della Corea del Sud, che si evince anche dalla schiacciante vittoria di Oh alle elezioni municipali di Seul. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE