BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: commissione inchiesta Covid, presidente Senato concede 10 giorni per nomina componenti

Brasilia, 14 apr 00:49 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Senato del Brasile, Rodrigo Pacheco, ha concesso dieci giorni ai capigruppo dei partiti rappresentati in aula per nominare i membri della Commissione parlamentare di inchiesta (Cpi) disposta dalla Corte suprema per analizzare la gestione della crisi legata alla pandemia di coronavirus da parte del governo. Il termine inizierà a decorrere dalla lettura della richiesta che istituisce la commissione, prevista nelle prossime ore. Tuttavia l'inizio dei lavori della commissione dell'organo collegiale potrebbe richiedere tempo ed essere condizionato al ritorno del lavoro presenziale dei senatori, per cui non esiste ancora una data. La Commissione deve essere composta da 11 membri e sette supplenti. L'obiettivo delle indagini è l'azione del presidente Jair Bolsonaro e del governo. La commissione sarà rappresentata proporzionalmente da un numero maggiore di parlamentari di maggioranza. All'opposizione dovrebbero andare solo due o tre seggi. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE