UNGHERIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ungheria: opposizione, università cinese di Fudan è un rischio di sicurezza per il Paese (2)

Budapest, 13 apr 16:32 - (Agenzia Nova) - L'Ungheria ospiterà una sede dell'Università Fudan che dovrebbe aprire a Budapest nel 2024. Basato nella città di Shanghai, si tratta del primo ateneo cinese ad aprire una sede nel territorio dell'Unione europea. Fudan occupa il 34mo posto nella classifica QS World University Rankings e conta 4.500 docenti e oltre 30 mila studenti. Secondo quanto affermato dal ministro dell'Innovazione e della Tecnologia ungherese, Laszlo Palkovics, al momento della firma del memorandum con il presidente dell'ateneo, Xu Ningsheng, la presenza dell'università cinese avrà un ruolo significativo nell'internazionalizzazione dell'istruzione ungherese, nella promozione degli investimenti cinesi nel Paese centro-europeo e nel fondare centri di ricerca e sviluppo di compagnie cinesi in Ungheria. A riprova del carattere strategico attribuito al progetto nel rafforzare le relazioni bilaterali con Pechino, il governo ungherese ha deciso di sostenerlo con un finanziamento di oltre 821 milioni di fiorini (2,2 milioni di euro). Al momento della sua apertura prevista nel 2024, la sede di Budapest dovrebbe attivare corsi di indirizzo economico, medico, tecnico e di relazioni internazionali, raccogliendo un corpo studentesco che il quotidiano "Magyar Hirlap" stima possa essere di 5-6 mila unità e di circa 500 per quanto riguarda il personale docente. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE