SIRIA

 
 

Siria: Assad licenzia il governatore della Banca centrale Hazim Karfoul

Damasco, 13 apr 15:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Siria, Bashar al Assad, ha licenziato oggi il governatore della Banca centrale di Damasco, Hazem Karfoul. E’ quanto emerge dal decreto 124/2021 siglato dal presidente siriano, ripreso dai media locali. Non è nota ufficialmente la ragione della mossa. Al momento Assad non ha nominato per il momento un successore. La notizia giunge in un momento in cui la Siria attraversa una profonda crisi valutaria, legata in parte a quella in corso nel vicino Libano. Mentre nel 2011, prima dell’inizio del conflitto, un dollaro veniva scambiato con 50 lire siriane, il tasso di cambio sul mercato parallelo oscilla attualmente fra le 4.000 e le 4.500 lire. Appena una settimana fa il governo della Siria, presieduto dal primo ministro Hussein Arnous, ha autorizzato la vendita di dollari ai commercianti al tasso di cambio di 3.375 lire per un dollaro, mentre il tasso di cambio ufficiale è rimasto stabile a 1.256 lire, secondo il bollettino giornaliero della Banca centrale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE