RUSSIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Russia: rapporto intelligence Usa, Mosca proverà a sfruttare scenari di crisi a suo vantaggio

New York, 13 apr 17:52 - (Agenzia Nova) - Campagna di influenza, cooperazione nei settori intelligence e antiterrorismo, aiuti militari ed esercitazioni combinate, operazioni attraverso mercenari, omicidi e vendite di armi: la Russia utilizzerà tutti questi strumenti per promuovere i propri interessi o minare quelli degli Stati Uniti e dei suoi alleati. È quanto si legge nel rapporto annuale dell’intelligence Usa sulle minacce globali. “Ci aspettiamo che Mosca si inserisca nelle crisi quando sono in gioco gli interessi russi, soprattutto quando può trasformare un vuoto di potere in un'opportunità o i costi di azione previsti sono bassi. La Russia probabilmente continuerà ad espandere la sua impronta globale militare, di intelligence, di sicurezza, commerciale ed energetica e costruirà partnership con alleati e avversari degli Stati Uniti allo stesso modo – in particolare attraverso la crescente cooperazione strategica della Russia con la Cina – per raggiungere i suoi obiettivi”, si legge nel rapporto. “Riteniamo che il Servizio di sicurezza federale (Fsb) russo abbia organizzato l'assassinio di un separatista ceceno in un parco di Berlino nel 2019 e abbia cercato di uccidere l'attivista dell'opposizione Aleksej Navalnyj nel territorio della Russia nel 2020 con un agente chimico di quarta generazione”, si legge ancora. Per quanto riguarda le attività russe in Medio Oriente e Nord Africa, secondo il rapporto, “Mosca sta usando il suo coinvolgimento in Siria e Libia per aumentare il suo potere, indebolire la leadership degli Stati Uniti, presentarsi come un mediatore indispensabile e ottenere diritti di accesso militare e opportunità economiche”. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE