HONG KONG

 
 

Hong Kong: coronavirus, sospesi ordini di fornitura del vaccino AstraZeneca

Hong Kong, 09 apr 09:51 - (Agenzia Nova) - Il governo di Hong Kong ha deciso di sospendere gli ordini di fornitura del vaccino anti-Covid prodotto da AstraZeneca originariamente in programma per quest'anno. Lo ha dichiarato oggi, 9 aprile, il segretario alla Sanità di Hong Kong, Sophia Chan. Il governo aveva ordinato 7,5 milioni di dosi dalla società britannico-svedese, e l'arrivo era previsto nella seconda metà del 2021. Chan ha sostenuto che "il territorio ha già una scorta sufficiente di vaccini, dopo la consegna di 15 milioni di dosi della tedesca BioNTech e della cinese Sinovac". Secondo Chan, Hong Kong no ha dunque bisogno dei vaccini di AstraZeneca, che potranno essere meglio impiegati altrove. Finora sono state somministrate più di 700 mila dosi di vaccino Covid-19 a 7,5 milioni di abitanti della città di Hong Kong, un bilancio che tuttavia il governo di Hong Kong descrive come "non soddisfacente". Sophia Chan ha anche sottolineato che "la lentezza delle inoculazioni è dovuta alla "diminuzione della fiducia nel vaccino Sinovac e dei timori di reazioni avverse, mentre i vaccini BioNTech sono stati temporaneamente sospesi a causa di difetti di confezionamento". (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE