USA

 
 

Usa: Covid, nuove varianti principale causa di contagio a partire da marzo

New York, 15 gen 19:21 - (Agenzia Nova) - La nuova variante del Covid-19, più contagiosa rispetto al ceppo originario, potrebbe portare a un imminente aumento dei casi negli Stati Uniti, diventando la principale fonte di contagio soprattutto a partire dal mese di marzo. E’ quanto affermano i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (Cdc). Come riferisce il “New York Times”, le previsioni degli esperti indicano che i focolai causati dalla nuova variante potrebbero portare a un peggioramento dei dati epidemiologici durante i mesi che restano dell’inverno. La nuova variante, riscontrata per la prima volta nel Regno Unito, non risulta essere più letale o causa di sintomi più gravi, sebbene più contagiosa.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE