M5S

 
 

M5s: Di Stefano, Casaleggio un intellettuale straordinario

Roma, 13 apr 12:06 - (Agenzia Nova) - Gianroberto Casaleggio era, prima di tutto, un intellettuale straordinario. Uno di quelli che non amano mettersi in mostra e mantengono quel livello di "gentilezza" necessario per avere un dialogo alla pari con chiunque abbia davanti. Così su Facebook il sottosegretario agli Esteri, Manlio Di Stefano. "Una delle cose più belle di cui mi sono reso conto, frequentandolo per lavorare alle prime versioni della piattaforma Rousseau, è stata la sua voglia di condividere la conoscenza. Aveva sempre uno spunto nuovo, una riflessione 'strana' che apriva la mente a nuove vedute e, al contempo, amava ascoltare e non interrompeva mai", ha scritto Di Stefano. "Quando riteneva di volerti dire più di quanto potesse a voce, ti regalava un libro. Così è stato con 'Discorso della servitù volontaria' di Ètienne De La Boétie, un libro donatomi per ricordarmi, ancora e ancora, che ciò che viviamo è frutto delle nostre scelte e c'è sempre, in noi e tra noi, la forza necessaria per liberarci dalle catene che ci trattengono, basta volerlo. Quel libro racchiudeva tanto del suo pensiero rivoluzionario ma mai stereotipato o ideologico, un pensiero che ci aiuterebbe e incoraggerebbe anche oggi", ha aggiunto Di Stefano. "Grazie Gianroberto, grazie di tutto, anche per avermi insegnato a diffidare di chi ha sempre la risposta a tutto e dare credito, invece, a chi ha bisogno di confronto e riflessione per giungere alla risposta", ha concluso il sottosegretario. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE