REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Repubblica Centrafricana: forze governative riprendono il controllo della città di Kaga-Bandoro

Bangui, 12 apr 11:45 - (Agenzia Nova) - Le forze armate delle Repubblica Centrafricana, coadiuvate dalle milizie private russe della compagnia Wagner e dalle truppe ruandesi, hanno ripreso il controllo della città di Kaga-Bandoro, situata a circa 350 chilometri dalla capitale Bangui, dalle mani dei ribelli del Movimento patriottico per la Repubblica Centrafricana (Mpc), membri della Coalizione dei patrioti per il cambiamento (Cpc) dell’ex presidente Francois Bozizé. Secondo fonti umanitarie locali citate dal quotidiano online “Corbeau News Centrafrique”, le forze lealiste sono arrivate a Kaga-Bandoro lungo due assi stradali - quello di Dekoua e quello di Mbres - tuttavia prima del loro arrivo i ribelli avevano già lasciato la città da diversi giorni, lasciando indietro solo alcuni combattenti che sono fuggiti all'arrivo dell’esercito centrafricano e degli alleati ruandesi e russi. La città è stata riconquistata senza combattere e i ribelli si sono ritirati verso Batangafo. Durante la riconquista della città, sostengono le stesse fonti, sono stati segnalati casi di saccheggi da parte di mercenari russi. La città di Kaga-Bandoro era occupata da diversi anni dall’Mpc, uno dei gruppi armati firmatari dell'accordo politico per la pace e la riconciliazione nella Repubblica Centrafricana (Appr-Rca) firmato nel febbraio 2020 fra il governo e 14 gruppi armati. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE