SICUREZZA

 
 

Sicurezza: DeviceLock, a maggio previsto attacco informatico a conti bancari russi

Mosca, 09 apr 13:26 - (Agenzia Nova) - A maggio è previsto un attacco informatico su larga scala ai conti bancari russi. Lo riferisce la società DeviceLock, specializzata nella lotta alle fughe di dati, secondo cui ci saranno dei tentativi di violare gli account dei correntisti russi attraverso degli Sms fasulli per ottenere l'autorizzazione. A marzo, sulla darknet è apparsa un'offerta per vendere l'accesso allo switch di uno degli operatori di telefonia mobile. Per ottenere questo accesso, gli hacker hanno chiesto 30 mila dollari in bitcoin. Gli esperti di DeviceLock hanno chiarito che gli hacker possono sfruttare una vulnerabilità della comunicazione mobile che consentirà loro di intercettare gli Sms per l'autorizzazione nelle applicazioni bancarie. "Gli hacker possono quindi accedere al conto personale della banca e utilizzare il denaro di una potenziale vittima", ha affermato Olesija Jarmolenko, amministratrice delegata di SmartLine, produttore di sistemi DeviceLock. Secondo Jarmolenko, diverse centinaia di titolari di conti con i saldi più alti e l'online banking connesso potrebbero essere oggetto di attacco. Secondo quanto riferito dai media russi, durante la pandemia di Covid-19 sono stati sottratti attraverso atti di pirateria informatica 2,8 miliardi di rubli (30,4 milioni di euro). (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE