USA

 
 

Usa: Biden su morte afroamericano, proteste comprensibili ma niente violenze

New York , 12 apr 22:03 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha promesso "un'indagine completa" sull’uccisione di Daunte Wright, afroamericano morto per mano della polizia di Minneapolis, ma fa anche appello alla calma, sottolineando che "niente giustifica violenze o saccheggi". La morte di Wright giunge mentre nello Stato del Minnesota è in corso il processo contro Derek Chauvin, accusato di omicidio per la morte a maggio del 2020 di George Floyd, la cui scomparsa ha dato impulso al movimento “Black lives matter”. “La domanda è se è stato un incidente o un fatto intenzionale e questo sarà determinato da un'indagine completa", ha detto Biden in riferimento alla morte di Wright, spiegando di aver parlato con il governatore del Minnesota, Tim Walz. "Occorre aspettare e vedere quello che dimostrerà l'intera indagine, voi tutti avete visto il video, che è abbastanza sconvolgente", ha detto ancora il capo dello Stato. "Ma allo stesso tempo voglio dire con chiarezza una cosa: non c'è alcuna giustificazione, nessuna, per razzie, nessuna giustificazione per violenze". Biden ha comunque ammesso che è "comprensibile la protesta pacifica".
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE