LIBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia: visita ministro Esteri greco a Bengasi certifica ritorno presenza diplomatica di Atene (4)

Tripoli, 12 apr 18:22 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri greco ha evidenziato di essere di nuovo in Libia, appena una settimana dopo la visita del primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis, a Tripoli. “Sono qui a Bengasi oggi per continuare questa visita e per segnalare il nostro pieno sostegno al governo provvisorio libico e al processo elettorale che avrà luogo a dicembre”, ha affermato Dendias sottolineando che la Grecia ha sempre sostenuto che la soluzione al conflitto libico deve passare “dal ritiro immediato di tutte le truppe straniere e dei mercenari stranieri dal territorio libico”. “Questo deve essere fatto immediatamente e il popolo libico deve essere responsabile delle sorti del proprio Paese”, ha aggiunto Dendias. “Naturalmente, siamo qui per attivare l'intero quadro degli accordi con la Libia e per concludere nuove intese per aiutare in ogni modo possibile nella ricostruzione del Paese”, ha dichiarato ancora Dendias. “Questo è il motivo per cui abbiamo immediatamente aperto la nostra ambasciata a Tripoli ed è per questo che apriremo il nostro consolato qui a Bengasi. Il nostro nuovo console, il signor Rakinas, così come il nostro commissario a Tripoli, il signor Stamatekos, sono qui con me oggi”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE