FRANCIA

 
 

Francia: sindacato denuncia sanzioni ingiustificate di "Canal+" su alcuni dipendenti

Parigi, 12 apr 17:57 - (Agenzia Nova) - In Francia il sindacato +Libres denuncia delle "sanzioni ingiustificate" applicate sui dipendenti del gruppo televisivo "Canal+", di proprietà di Vivendi. In un comunicato +Libres spiega che alcuni dipendenti dell'emittente televisiva sono stati convocati per un "colloquio preliminare al loro licenziamento" a causa del sostegno dato al comico Sebastien Thoen, messo alla porta a dicembre per una parodia poco apprezzata dalla dirigenza. Il sindacato denuncia una "violazione evidente degli impegni" presi da "Canal+" nel mettere fine alle rappresaglie che hanno già dato luogo a diverse partenze in questi ultimi mesi". (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE