SPAGNA

 
 

Spagna: tre associazioni giudiziarie avvertono Commissione Ue su grave rischio separazione poteri

Madrid, 12 apr 18:33 - (Agenzia Nova) - Tre associazioni giudiziarie spagnole che rappresentano oltre 2.500 giudici hanno inviato una lettera alla vicepresidente dell'Unione europea per i Valori e la Trasparenza, Vera Jourová, e al commissario europeo per la Giustizia, Didier Reynders in cui si esprime preoccupazione "per la situazione attuale che incombe sull'indipendenza giudiziaria in Spagna". Secondo quanto rivelato dal quotidiano "El Mundo", l'Associazione professionale della magistratura (Apm), l'Associazione Francisco de Vitoria (Ajfv) e il Foro giudiziario independiente (Fji), nella missiva si evidenzia come nonostante il fatto che la Commissione abbia già espresso la sua preoccupazione per la possibile limitazione delle garanzie all'indipendenza giudiziaria in Spagna, "le raccomandazioni che sono state proposte continuano ad essere ignorate". Le associazioni hanno fatto riferimento, in particolare, alla riforma in corso della Legge organica della Magistratura (Lopj) e ad un'altra che prevede un abbassamento delle maggioranze richieste nelle Camere legislative per la nomina dei membri giudiziari, in modo che solo i partiti di governo possano decidere la composizione completa della Consiglio generale della Magistratura (Cgpj). Secondo le tre associazioni è in gioco "la separazione dei poteri e l'indipendenza giudiziaria". Per questo hanno proposto proponendo, se i partiti non intraprenderanno le necessarie riforme legislative, che si valuti l'opportunità di applicare il regolamento 2020/2092 del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2020 sull'eventuale condizionalità dell'accesso agli aiuti dell'Unione al rispetto preventivo della separazione dei poteri. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE