TRASPORTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Trasporti: Stefàno (M5s), revisionato 40 per cento impianti traslazione di metro e ferrovie Atac (2)

Roma, 12 apr 18:22 - (Agenzia Nova) - "In questo modo - prosegue Stefàno -, pur operando in un regime di concordato, è stato recuperato il deficit di manutenzione che si era accumulato a causa della gestione affidata alla precedente ditta di manutenzione, con cui la nostra azienda di trasporto pubblico ha interrotto il rapporto contrattuale. Ci sono poi alcune criticità che hanno inciso significativamente sulla disponibilità degli impianti per il pubblico: ad esempio l'emergenza sanitaria da Covid ha reso necessaria la chiusura di 48 impianti in diverse stazioni per contingentare i flussi dei viaggiatori; altri 48 impianti della metro B, per i quali sono in corso i lavori di sostituzione integrale, sono stati chiusi per scadenza vita tecnica. Inoltre ci sono problemi legati alle condizioni generali dell’infrastruttura, come quello delle infiltrazioni delle acque reflue, che necessitano di interventi di più Dipartimenti e talvolta di enti diversi e che, pertanto, hanno bisogno di un lavoro di squadra e di collaborazioni efficienti. Ultimo focus sugli impianti di Metro C: a oggi 16 impianti fermi per separare i flussi dei passeggeri causa Covid; 7 fermi per sostituzione di elementi meccanici; 2 scale mobili in revisione speciale con Ustif; una scala ferma per danni da infiltrazione. Tantissimo lavoro è stato fatto - conclude il presidente della commissione Mobilità di Roma - e si sta facendo, tanto è ancora da fare". (Rer)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE