HAITI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Haiti: polizia ribelle minaccia di mettere a fuoco il paese e chiede restituzione corpi di 5 agenti uccisi

Port-au-Prince, 17 mar 02:54 - (Agenzia Nova) - Una cellula ribelle della polizia haitiana nota come "Fantom 509" ha minacciato di "mettere a fuoco il paese" se le bande criminali non restituiranno i corpi di cinque loro compagni assassinati, i cui resti non sono stati restituiti per "ragioni mistiche". "Se non ci danno i corpi dei nostri compagni, bruceremo questo paese. Dio non voglia se non ci danno i corpi entro 24 ore li andremo a scovare", hanno avvertito fonti della polizia, secondo quanto riferisce il quotidiano "Haitian Times". La minaccia è giunta durante una manifestazione degli agenti ribelli delle forze di sicurezza tenutasi nella capitale Port-au-Prince per chiedere la restituzione dei corpi dei cinque membri del "Fantom 509" rimasti uccisi durante un'operazione il 13 marzo nel distretto di Village De Dieu a sud-ovest di Haiti . (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE