USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: Coface, il deficit potrebbe crescere fino a 56 miliardi di dollari (4)

Parigi, 12 apr 12:51 - (Agenzia Nova) - Considerando i rapidi progressi degli Stati Uniti nella somministrazione del vaccino contro il Covid-19 (a fine marzo più di un quarto della popolazione ha già ricevuto almeno una dose), Coface prevede una forte ripresa dei consumi privati, che spingerà la crescita al 5,7 per cento nel 2021, dopo una contrazione del 3,5 per cento l’anno scorso. Secondo Coface, il paese sarà quindi uno dei primi paesi a tornare al livello di attività pre-crisi a metà 2021. Il boom atteso dei consumi americani alimenterà la domanda di importazioni, ponendo le basi per un deficit commerciale record. Coface stima che il piano di rilancio potrebbe portare a un ulteriore deficit di 56 miliardi di dollari. Di conseguenza, i deficit bilaterali con Messico, Germania, Corea del Sud, Brasile o India potrebbero aumentare. Il piano di investimenti infrastrutturali di oltre 2 mila miliardi di dollari in 8 anni, presentato la scorsa settimana dalla Casa Bianca, mostrerà i suoi effetti solo dopo il 2021. Tuttavia, poiché l’aumento delle imposte che lo finanziano saranno scaglionati in 15 anni, contribuirà ad ampliare il deficit del bilancio federale nei prossimi anni, determinando sicuramente un incremento del deficit commerciale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE