DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: missione in Afghanistan, avvicendamento al Comando del Taac-West (6)

Roma, 26 gen 15:07 - (Agenzia Nova) - Le Forze armate italiane partecipano alla missione “Resolute Support”, iniziata nel 2015 in seguito alla chiusura di Isaf (International Assistance Security Force), con un contingente di circa 800 militari, il cui impegno ha consentito alla regione ovest dell’Afghanistan di raggiungere standard di sicurezza e sviluppo fra i più elevati nel paese. La missione, che si differenzia da Isaf in primo luogo per essere di tipo “no combat”, vede la partecipazione di 39 naizoni ed è incentrata sull’addestramento, la consulenza e l’assistenza in favore delle Afghan National Defence and Security Forces (Andsf) e delle istituzioni afghane e ha lo scopo di migliorarne la funzionalità e la capacità di autosostenersi per provvedere autonomamente alla salvaguardia del paese e dei propri cittadini. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE